PROGETTO PICCOLE GUIDE




Il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, avvalendosi dei Centri di Educazione Ambientale, ha realizzato negli anni scolastici 2002/2003, 2003/2004; 2007/2008 e 2008/2009, 2009 72010 il progetto Piccole guide del Parco Nazionale dei Monti Sibillini che ha visto complessivamente il coinvolgimento di oltre 2000 ragazzi delle scuole di vario ordine e grado presenti nel territorio.
Con l’avvio del programma Equilibri naturali il progetto Piccole Guide del Parco ha subìto degli adattamenti, diventando di fatto un laboratorio di sperimentazione e applicazione dei nuovi paradigmi introdotti dal suddetto programma.
un elemento caratterizzante del progetto è rappresentato dal forte intento di coinvolgere le famiglie, svincolando le attività dal mero contesto scolastico. Va sottolineato che il percorso educativo viene individuato mediante una coprogettazione che coinvolge tutti gli operatori impegnati nel progetto. Per l'annualità in corso (anno scolastico 2009/2010), grazie anche al processo formativo a cui hanno preso parte gli operatori dei CEA ed all’adozione di un modus operandi incentrato sul confronto e lo scambio di esperienze, si intendeono arricchire i contenuti didattici già applicati nelle precedenti annualità del progetto, con nuovi elementi educativi e psicopedagogici che possano massimizzare l’effetto benefico sulla salute psicofisica dei bambini delle attività svolte in ambiente naturale.
Si intende inoltre sperimentare, in collaborazione con il Comitato scientifico di Equilibri Naturali, un sistema di monitoraggio grazie al quale valutare le attività e rilevare gli effetti benefici attesi a favore dei bambini e ragazzi coinvolti.

ALCUNE ATTIVITA' DELLE PICCOLE GUIDE (anno scolastico 2009/2010)

San Ginesio a modo mio

ALCUNE ATTIVITA' DELLE PICCOLE GUIDE (anno scolastico 2008/2009)

Il bosco di SIGIKARAYAMI

IL CASTELLO DI ROCCA COLONNALTA -filature, intrecci, tessiture, rammendi