Infrastrutture e servizi per
la fruibilità del Parco
Soggetto gestore: Comune di Arquata del Tronto
Importo finanziato: € 671.394,00
Stato del progetto: concluso


Il progetto finanziato con i fondi di cui al Programma Triennale Aree Protette (PTAP), si articola in tre progetti distinti, ma strettamente complementari ed integrati tra loro, mirati alla riqualificazione dell'offerta ricettiva ed alla creazione di infrastrutture di servizio per l'attività connesse con il parco.

Il primo progetto ha visto la ristrutturazione dell'ex Ospedale civile "G. Papi" destinato ad ospitare il Centro dei Due Parchi. Il nome del Centro suggerisce la particolarità che contraddistingue Arquata del Tronto che è l'unico Comune d'Europa ad avere il proprio territorio ricompreso in due Parchi Nazionali. Ciò ha spinto il Parco Nazionale dei Monti Sibillini, il Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga e il Comune di Arquata del Tronto a gestire congiuntamente la struttura destinandola a Centro di educazione e formazione permanente, residenziale.

 Il secondo progetto ha permesso la ristrutturazione dell'ex lavatoio Comunale che ora ospita la Casa del Parco Nazionale dei Monti sibillini e il punto informativo del Parco Nazionale del Gran Sasso e Monti della Laga, mentre il terzo progetto ha riguardato la sistemazione dell'area della Rocca Medievale.

Tutto ciò attraverso la valorizzazione ed il recupero conservativo, con adeguamenti funzionali compatibili con le previste destinazioni d'uso, di pregevoli edifici di elevato interesse storico ed architettonico ubicati nell'ambito del centro storico o nelle sue immediate adiacenze.

 

 

Copyright © 2001-2005 Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Tutti i diritti riservati
Revised -- 29.08.2005
URL: http://www.sibillini.net/attivita/index.html