Piano Pluriennale Economico e
Sociale
Soggetto gestore: Ente Parco
Importo finanziato: € 309.874,10
Stato del progetto: Inviato alle Regioni


Il Piano Pluriennale Economico Sociale (PPES),finanziato oltre che con i fondi di cui all'OB. 5B) della Regione Marche anche con i fondi correnti dell'Ente, costituisce un elemento fondamentale per un corretto sviluppo del territorio dei Sibillini.

In particolare l'art. 14 della L. 394/91, prevede che il PPES, predisposto dal Parco, è adottato dalle Regioni Marche ed Umbria. La legge 426/'98 ha peraltro evidenziato la necessità che il Piano del Parco ed il PPES siano elaborati contestualmente al fine di conciliare l'urgenza delle risposte in termini di soluzioni socio-economiche con i tempi delle politiche ambientali.

In tale quadro il PPES si propone come ambito nel quale vengono definite le tattiche per lo sviluppo locale mentre il Piano del Parco costituisce lo strumento di definizione delle strategie; ciò in un'ottica d'integrazione e coordinazione con le politiche di sviluppo degli altri decisori pubblici.

Dalle strategie di Piano che prefigurano un modello di sviluppo locale fondato sulla conservazione del patrimonio naturale e culturale si è giunti al documento sulle azioni del PPES, dove sono individuati interventi efficaci per conseguire tre obiettivi principali e urgenti per:

- garantire lo sviluppo socio-economico del parco in tempi utili:

- integrare le politiche di sviluppo - qualificare il sistema dei servizi di base

- realizzare un sistema integrato di di fruizione turistica basato sulla valorizzazione dei nuclei montani.

 

Piano Pluriennale economico e sociale (577 kbyte - qualche minuto di attesa)

 

 

Copyright © 2001-2005 Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Tutti i diritti riservati
Revised -- 30.08.2005
URL: http://www.sibillini.net/attivita/index.html