A SCUOLA NEL PARCO


 

L’educazione ambientale rappresenta uno degli strumenti indispensabili per agevolare quei processi di maturazione culturale attraverso i quali l’uomo torna a sentirsi parte integrante della natura e per gettare le basi per uno sviluppo sostenibile.

Educare allo sviluppo sostenibile acquista per un Parco un significato strategico ai fini della acquisizione da parte dei cittadini di un comportamento cosciente e propositivo verso il proprio contesto ambientale.

Seguendo questa ottica, il Parco Nazionale dei Monti Sibillini ha sempre concentrato la propria attenzione su una corretta educazione ambientale, avviando a tal fine progetti e agevolando i processi costitutivi ed evolutivi di validi centri di educazione ambientale.



LA RETE deI CENTRI DI EDUCAZIONE AMBIENTALE DEL PARCO

A seguito degli eventi sismici molte delle strutture che ospitano i CEA o a loro disposizione come risorsa educativa (centri visita, musei, ecc..) non sono al momento fruibili a causa dei danni subiti o per verifiche sulla sicurezza delle strutture. Ma le attività didattico-ricreative all'aria aperta continuano, offrendo esperienze come sempre straordinarie.
Per indicare le strutture fruibili o non fruibili viene utilizzata la grafica seguente

Il simbolo verde indica strutture fruibili..
Il simbolo giallo indica strutture parzialmente fruibili o che l'attività viene svolta in strutture alternative..
Il simbolo rosso indica strutture non fruibili.


Costituiscono la Rete dei CEA del Parco i centri che hanno Sede e operano nel territorio e che hanno ottenuto il riconoscimento dalle Regioni Marche e Umbria come centri InFEA.
I Centri di Educazione Amnbientale sono gestiti da imprese o Enti locali e svolgono l'importante compito di informare e far conoscere ai visitatori del Parco i suoi valori peculiari e, nel contempo corresponsabilizzarli ad un maggiore rispetto dell'ambiente.
I Centri di Educazione ambientale offrono molteplici servizi, rivolti prioritariamente alle scuole.

 

 

 


 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE