Visitare il Parco?

Chiedi alla Sibilla!



 

A seguito degli eventi sismici del 2016 il territorio del Parco ha subito gravi danni. Alcuni Centri storici sono inseriti in zona rossa, e quindi non accessibili; alcune strade di accesso a luoghi simbolo del Parco, come i Piani di Castelluccio sono chiuse al transito, impedendo di fatto l'accesso ai punti di partenza di una parte dei percorsi escursionistici. Non da ultimo il danneggiamento di alcuni sentieri dovuto a frane e smottamenti. Ciò non significa che l'intero sistema di fruizione sia compromesso, è possibile visitare molti luoghi e svolgere attività escursionistiche e di scoperta delle bellezze del Parco. Il testo che segue è quello che descriveva l'offerta turistica prima del sisma. Per offrire un'informazione aggiornata verrà utilizzata nelle singole sezioni la grafica seguente.

Il simbolo verde indica le strutture fruibili.
Il simbolo rosso indica le strutture al momento non fruibili.


La leggenda vuole che nell'antro della Sibilla, posto sull'omonimo monte , vivesse " l'illustre profetessa che raro i suoi segreti altrui rivela ".

Negromanti e cavalieri erranti, giungevano, da tutta Europa, dopo viaggi estenuanti nella speranza di carpire un oracolo alla Sibilla. Oggi avere informazioni è molto più semplice....    


Consultando il menu a sinistra puoi ottenere informazioni che aiutano ad organizzare il tuo soggiorno nel Parco.

Dove dormire, mangiare ma anche cosa fare con dettagli sulle diverse tipologie di sentieri escursionistici e bike presenti, sui centri visita, sui programmi di attività e molto altro. E' bene prestare attenzione ad alcune norme di comportamento che è indispensabile seguire (ricorda che il Parco è un'area protetta sottoposta a speciali norme di tutela) tra cui il regolamento per la conduzione dei cani e per il bivacco all'aperto .

Solo in alcuni periodi dell'anno sono aperti i centri visita e le case Parco alle quali è possibile rivolgersi direttamente per telefono oppure per posta elettronica.

Puoi anche inviare richieste di informazioni, per posta elettronica, all'indirizzo parco@sibillini.net oppure chiamando lo 0733 961946.

Se hai la necessità di valutare la sicurezza dei luoghi, la presenza di neve, lo stato della viabilità, ecc., puoi rivolgerti al Coordinamento Territoriale Carabinieri per l'Ambiente del Parco Nazionale dei Monti Sibillini

In fondo alla pagina, nella sezione download, puoi inoltre scaricare alcuni depliant e cartine. Se hai la necessità di una carta turitico-escursionistica georiferita, oppure di tracce GPS per le risorse presenti nel parco, consulta l'apposita sezione a spasso con il GPS.





Download:
 Depliant "Visitare il Parco" lato A (cartina)
 Depliant "Visitare il Parco" loto B (testo)
Carta dei percorsi (jpg 5 MB)
Bivacco - Zone vietate (jpg 5 MB)


Copyright © 2001-2017 Parco Nazionale dei Monti Sibillini
Tutti i diritti riservati - All rights reserved
Revised -- 30.03.2017
URL: http://www.sibillini.net/chiedi_sibilla/cuore.php