11  - ANELLO DELPIANO DI SANTA SCOLASTICA


Sviluppo: km 22,3

Dislivello complessivo in salita: m 460

Difficoltà:facile

Tempi consigliati: mezza giornata

Interesse prevalente: culturale



Sul fondo del lago scomparso


L’itinerario si articola nella conca di Norcia, una vasta depressione di origine tettonica originariamente occupata da un lago. Il fondo di questo antico lago è attualmente rappresentato dal Piano di Santa Scolastica, un fertile tavolato lievemente inclinato e adagiato tra 750 e 580 m di quota. Il settore settentrionale di quest’area risulta più depresso ed è ricco di risorgive che favoriscono il mantenimento di prati pingui molto produttivi denominati "Marcite" la loro cui origine è da attribuirsi, secondo alcuni, alle pratiche agricole esercitate dai benedettini intorno al VI secolo. Il centro storico di Norcia, completamente cinto da mura aperte solo in corrispondenza delle porte, conserva un notevole patrimonio storico – architettonico legato alle presenze etrusche, sabine e romane e a S. Benedetto, patrono d’Europa, che qui ha avuto i natali. A Nottoria, una delle frazioni interessate dall’itinerario, è presente una monumentale quercia ultracentenaria ancora in ottimo stato di salute. Merita inoltre una visita anche la chiesa parrocchiale di S. Pellegrino, nell’omonima frazione, in cui sono conservati interessanti dipinti del XVII secolo.



  
 


TOUCH DISPLAY



                                                           
Attenzione, i link opachi corrispondono a percorsi attualmente chiusi.



 

TI POTREBBE ANCHE INTERESSARE