"RISTORANTE IL GATTO E LA VOLPE"


Indirizzo: Via Sibillini 8, FIASTRA (MC)

tel.0737/52105

fax 0737/52105




Storia e curiosità

L’agriturismo con il suo ristoro è parte integrante dell’azienda agricola biologica multifunzionale, con filiera corta, fattoria didattica e sociale. Con i suoi 25 posti a tavola il ristoro propone percorsi degustazione per riscoprire la cucina dell’entroterra tra passato e futuro, con materie prime biologiche e di stagione in gran parte prodotte in azienda. Sempre presenti menù vegetariani e speciali menù bimbi.



I nostri piatti per il Menù della Sibilla

Lenticchia con salsicce  (Disponibile nei fine settimana da Ottobre a Maggio)
La lenticchia, al pari di altri legumi, è da sempre nella tradizione gastronomica locale.Il piatto da noi proposta Agnello alla griglia  (Disponibile tutto l'anno)

Cosa c'è nel piatto

I prodotti utilizzati... 
Lenticchia biologica dei Sibillini
Agnello dei monti Sibillini


...e i loro produttori
Azienda agricola Liberti Giampiero, Campobonomo Fiastra (MC)
Azienda agricola Fabrizio Fabrizi, Campobonomo Fiastra (MC)
Azienda agricola il Pastorello di Cupi, Cupi di Visso (MC)

Il luogo di produzione
La lenticchia viene coltivata nei terreni del comune di Fiastra posti a circa mille metri di altitudine secondo i metodi di produzione tradizionali.
L'agnello proviene dagli allevamenti de "Il Pastorello di Cupi" e dell'azienda Agricola "Fabrizi".

Questi prodotti aiutano la biodiversità

La coltivazione biologica consente unicamente l'impiego sostanze naturali, escludendo l'utilizzo di concimi, diserbanti, insetticidi di sintesi chimica. Ciò comporta il mantenimento di un agro-ecosistema equilibrato, favorendo l'incremento della varietà delle piante e degli animali. L'allevamento estensivo di ovini al pascolo è pratica ancora oggi molto diffusa nel territorio del Parco. Ciò contribuisce al mantenimento delle praterie secondarie in cui si ha una grande varietà di specie vegetali, con una ricca presenza di orchidee (nel territorio del Parco se ne contano oltre 30 specie). Ma le praterie rappresentano anche l'habitat ideale per la nidificazione di molte specie di uccelli, come il Calandro, l'Averla piccola e l'Allodola. Per tali ragioni questi Habitat sono considerati d’interesse prioritario dall’Unione Europea. Dal mantenimento del pascolo, attraverso una corretta gestione, dipende quindi il mantenimento di questi preziosi e fragili ambienti.

Per saperne di più sugli Habitat che queste produzioni contribuiscono a mantenere