"RIFUGIO DI TRIBBIO"


Indirizzo: Via Monte Coglia, FIASTRA (MC)

tel.0737/527027 - 3336733300

fax 0737/527027

E-mail:info@rifugioditribbio.com

Sito web:www.rifugioditribbio.com




Storia e curiosità

Il Rifugio di Tribbio, punto tappa del Grande Anello dei Sibillini, è situato a Fiastra, appena fuori del paese in una zona panoramica. Oltre al servizio di ricettività (20 posti letto) il rifugio offre il servizio di ristorazione con 50 coperti all’interno, e nel periodo estivo all’esterno, all’ombra del porticato. Il menù proposto dal rifugio è semplice, come semplice e genuina era un tempo la cucina del nostro territorio. Potrete assaporare e degustare con tranquillità quello che la terra ci offre in ogni periodo dell’anno.



Il nostro piatto per il Menù della Sibilla

Crostone al forno con verdure o prosciutto  (Disponibile tutto l'anno. Le verdure vengono servite in base alla disponibilità stagionale)
Il crostone è un piatto semplice, ma dagli intensi profumi delle erbe aromatiche. Può essere degustato come antipasto oppure come secondo piatto. Pane, erbe aromatiche (salvia, timo e erba cipollina), latte, formaggio pecorino fresco, verdure di stagione o prosciutto crudo sono gli ingredienti del piatto. Il crostone alle verdure viene preparato con cicoria, funghi, melanzane, cime di rapa, in base alla stagionalità.

Cosa c'è nel piatto

I prodotti utilizzati... 
Il prodotto base utilizzato per la preparazione del piatto è il formaggio pecorino fresco.

...e i loro produttori
Il formaggio pecorino fresco viene acquistato presso Azienda Agricola Fabrizi Fabrizio di Fiastra, situata presso la frazione di Sant’Ilario.

Il luogo di produzione
Comune di Fiastra, frazione di Sant’Ilario

Questi prodotti aiutano la biodiversità

L'allevamento estensivo di ovini al pascolo è pratica ancora oggi molto diffusa nel territorio del Parco. Ciò contribuisce al mantenimento delle praterie secondarie in cui si ha una grande varietà di specie vegetali, con una ricca presenza di Orchidee (nel territorio del Parco se ne contano oltre 30 specie). Ma le praterie rappresentano anche l'habitat ideale per la nidificazione di molte specie di uccelli, come il Calandro, l'Averla piccola e l'Allodola. Per tali ragioni questi Habitat sono considerati d’interesse prioritario dall’Unione Europea. Dal mantenimento del pascolo, attraverso una corretta gestione, dipende quindi il mantenimento di questi preziosi e fragili ambienti.

Per saperne di più sugli Habitat che queste produzioni contribuiscono a mantenere