IL GRANDE ANELLO DEI SIBILLINI - IL PERCORSO UFFICIALE SEGNALATO


Il Grande Anello dei Sibillini è un percorso escursionistico di circa 124 Km che abbraccia l’intera catena montuosa. Articolato in nove tappe, è completamente segnalato e permette di conoscere, oltre alla molteplicità di paesaggi e bellezze naturali, parte dell’inestimabile patrimonio storico culturale che questo territorio conserva. Per una migliore fruizione del Grande Anello, il Parco ha provveduto alla ristrutturazione di rifugi escursionistici. Quelli posti nei punti tappa di Cupi, Fiastra, Garulla, Rubbiano, Colle Le Cese sono ATTIVI;  i rifugi di Campi e Monastero sono, invece, attualmente NON ATTIVI. Per questi ultimi rifugi è quindi necessario valutare l’alloggio in altre strutture (si segnalano alcune possibili soluzioni).  I rifugi già attivi non garantiscono comunque l'apertura per tutti i giorni dell'anno, inoltre in alcuni casi i posti letto sono in numero limitato. Si raccomanda quindi la prenotazione. In ogni caso l’intero Grande Anello può essere percorso usufruendo anche delle strutture ricettive tradizionali, poste lungo il tragitto o nelle sue immediate vicinanze (elenco strutture ricettive sul Grande anello o in sua prossimità). Su www.sibilliniwilderness.it è possibile conoscere offerte, novità e promozioni che, di volta in volta, i gestori dei Rifugi propongono.

ATTENZIONE: La bretella che collega l'anello con la località Monastero di Cessapalombo è attualmente INAGIBILE




MAPPA




Di seguito si possono selezionare le nove tappe del percorso che inizia da Visso, in cui si trova la sede del Parco, e prosegue in senso orario; ma l'anello, naturalmente, può essere percorso anche in senso opposto iniziando da qualsiasi punto tappa; possono essere percorse singole tappe in un giorno o semplicemente due tappe per trascorrere uno splendido week-end immersi nella natura. La descrizione completa dell'itinerario è contenuta nella guida: "Grande Anello dei Sibillini", pubblicata dal Parco e in vendita presso le Case del Parco

  

Norme di comportamento e conduzione dei cani



TOUCH DISPLAY