< Fiastra - Castelli e fortificazioni


FIASTRA


 

CASTELLO DEI MAGALOTTI

Castello dei Magalotti Il Castrum Flastrae, le cui origini sono antecedenti all’XI sec., si ergeva sul colle di S. Paolo. Esso annetteva la residenza del Podestà e il Consiglio Generale ed era attorniato da solide mura con sette torrioni ed il maschio. Tra il 1170 e il 1259 fu dominio feudale dei Magalotti, Conti di Fiastra, insieme al Castello di Poggio, di Macereto ed Appennino. Nel 1259 i Magalotti vendettero le quattro fortezze al Comune di Camerino. Del Castello restano ancora i ruderi delle mura, su tre lati, quelli di due torrioni e del maschio.

 

 



ACQUACANINA


 

CASTELLO DI VALLECANTO

Castello di Vallecanto Su un promontorio che sporge verso la valle del Fiastrone, ai piedi della Frazione di Vallecanto, sono ancora visibili i ruderi di un’antica fortezza, voluta dai Varano, che si può far risalire al’400. Il castello conserva una porta d’ingresso con arco in pietra bianca, le mura di cinta, parzialmente intatte, con le loro feritoie, e le fondamenta dei quattro torrioni ai lati, due verso il fiume e gli altri due verso il M.Ragnolo.